Home Page Dove Siamo Mappa
Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

Servizi


































ETICHETTATURA FACOLTATIVA DELLE CARNI


Reg. CE n. 1760/2000 Etichettatura facoltativa carni bovine

D.M. 29/07/2004 Etichettatura facoltativa carni avicole


Mercato di riferimento

Si rivolge agli operatori di tutta la filiera produttiva (dal campo alla tavola) coinvolti nella produzione e commercializzazione delle carni bovine ed avicole. La filiera si compone di diversi passaggi:

  • l'azienda agricola dove nasce il capo
  • l'allevamento
  • il macello
  • i laboratori di sezionamento
  • i punti vendita

Motivazioni e benefici

  • Fornisce la possibilità di inserire in etichetta ulteriori informazioni facoltative, oltre alle indicazioni obbligatorie, che devono essere preventivamente autorizzate dal Ministero per le politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF)
  • Consente di garantire al consumatore informazioni trasparenti e la rintracciabilità del prodotto lungo tutta la filiera

Aspetti salienti

L'operatore o l'organizzazione che intende operare nell'ambito facoltativo deve:

  1. sottoporre un proprio Disciplinare di etichettatura all'autorizzazione del MIPAAF
  2. indicare nel disciplinare le misure adottate per garantire la veridicità delle informazioni facoltative che si vogliono indicare in etichetta
  3. assoggettarsi al controllo da parte di un organismo indipendente che operi in conformità alla norma europea EN 45011
  4. indicare nell'etichetta, oltre alle informazioni obbligatorie/facoltative, anche il nome o logotipo dell'operatore o dell'organizzazione e il numero di autorizzazione del disciplinare rilasciato dal MIPAAF.

Possibilità di fornire al consumatore informazioni quali:

  • categoria
  • informazioni relative all’animale
  • informazioni relative all’allevamento di ingrasso (es. sede azienda)
  • denominazione e sede del macello
  • denominazione e sede del laboratorio di sezionamento
  • tempo di frollatura (solo per i bovini)
  • tecniche di allevamento
  • tipo di alimentazione
  • logotipo, nome dell’organizzazione e codice organizzazione assegnato dal MIPAAF.






Contatti

Lorenzo D'Archi
e-mail: darchi@agroqualita.it

phone: +39 06 54228676
mobile: +39 3316360856

Alessandro Gullo
e-mail: alessandro.gullo@agroqualita.it

phone: +39 06 54228674








Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

  Agroqualità S.p.A. | Viale Cesare Pavese, 305 - 00144 Roma | P. +39 06 54228675 | www.agroqualita.it | agroqualita@agroqualita.it
C.F. / P. IVA / R.I. Roma N. 05053521000 | Cap. Soc. € 1.856.191,41 i.v.
Cookie policy | Fatturazione elettronica